ATTIVITÀ

- LICEO SCIENTIFICO -
I percorsi didattici e culturali si sviluppano all'interno del curriculum secondo le metodologie peculiari alla disciplina affrontata.


PROGETTO INTERCULTURALE

Una disciplina (geografia/scienze/fisica) viene svolta in lingua inglese con il supporto di un docente madrelingua.
La lingua inglese è anche la lingua dello scambio interculturale con coetanei e colleghi nell'ambito dei progetti di gemellaggio con scuole europee ed extraeuropee.
Inoltre, in sintonia con le raccomandazioni dell'Unione Europea, una seconda lingua europea fa parte dei nostri piani di studio: lo spagnolo.
Nel corso del quiquennio è prevista la partecipazione agli esami per conseguire le certificazioni europee (CLIL)


MEDIA EDUCATION

La Media Education è un'attività educativa e didattica finalizzata a fornire competenze che favoriscono una lettura, un’analisi e una produzione critica dei media.
La conoscenza dei linguaggi mediali e della loro struttura nonché lo studio dei contenuti e dei valori culturali proposti dai mezzi di comunicazione contribuiscono a sviluppare negli allievi una maggior comprensione della natura dei media. La proposta educativa, però, non si sofferma solo a fornire tali competenze: attraverso la realizzazione di prodotti multimediali gli alunni imparano anche ad interagire con i media e a ideare, a loro volta, nuove forme di espressione e di comunicazione. L’obiettivo è quello di formare dei cittadini attivi e responsabili in grado di dare un contributo culturale alla società, partecipando così alla costruzione dei significati.
La Media Education non è una materia in più da studiare, ma è un percorso educativo trasversale, che coinvolge tutte le discipline scolastiche e tutti gli approcci educativi e didattici, a partire dalla scuola dell’infanzia, così come raccomanda da anni, attraverso simposi, incontri e seminari, l’Unione Europea, che sottolinea come la Media Literacy debba, oggi più che mai, far parte della proposta educativa e didattica della scuola chiamata a perseguire tre obiettivi fondamentali: promuovere nei cittadini una comprensione critica del fenomeno della comunicazione moderna nonché promuovere l’alfabetizzazione ai media e l’educazione alla comunicazione.
Al fine di realizzare i suddetti obiettivi il Centro Scolastico Giovanni Paolo II ha messo a punto e sta attuando, dall’anno scolastico 2008/2009, un progetto completo che parte dalla scuola dell’infanzia e arriva fino alla scuola Secondaria di II grado.
Il percorso, svolto sotto la supervisione scientifica del prof. Pier Cesare Rivoltella, docente dell’Università Cattolica di Milano e Presidente del Centro CREMIT (Centro di Ricerca sull’Educazione ai media, all’Informazione e alla Tecnologia), rappresenta un’esperienza unica in Italia.
Per approfondire si invita a visitare il sito CREMIT



TEATRO, MUSICA E CINEMA

Per sottolineare l’importanza di inserire nel lavoro didattico curricolare anche l’attenzione al Teatro e alla Musica si riportano qui gli obiettivi perseguiti nell’arco del quinquennio:
- apprendimento della dimensione teatrale in senso attivo, come partecipazione critica e operativa;
- apprendimento della compenetrazione musica-teatro nelle varie epoche storiche e in particolare nel Romanticismo attraverso l’opera lirica;
- ricerca delle capacità espressive e comunicative;
- miglioramento della dizione;
- sviluppo delle esperienze di gruppo;
- aumento della sicurezza e dell’autostima;
- sviluppo delle capacità tecnico-organizzative;
- sviluppo della capacità di animazione e conduzione di gruppi di alunni.

Il mondo della Letteratura e il mondo del Cinema sono molto più comunicanti di quello che possa sembrare, essi infatti si alimentano reciprocamente e muovono l’intelligenza, le emozioni e l’interesse verso il mondo. Per questo possono essere molto utilmente utilizzati in ambito didattico e formativo.
I racconti ben pensati e ben scritti hanno grandi potenzialità narrative e comunicative: attraverso l’analisi e la comprensione del testo (letterario e cinematografico) l’adolescente acquisisce strumenti importanti per la propria crescita culturale e umana. 
Via Piave 12, 20077 Melegnano (MI)    Tel. 02.9834057        Fax 02.98232128      P.IVA 06256810968      e-mail: info@fedtm.it
Via Piave 12, 20077 Melegnano (MI)    Tel. 02.9834057        Fax 02.98232128      P.IVA 06256810968      e-mail: info@fedtm.it